Dopo l’importante mostra “Emilio Isgrò per la Battaglia di Anghiari di Leonardo”, gli eventi ad Anghiari riprenderanno con “L’Arte di Governo e la Battaglia di Anghiari”, dal 1 settembre al 12 gennaio 2020, in collaborazione con la Galleria degli Uffizi.

La mostra, incentrata sul Quattrocento italiano metterà in luce le personalità dei protagonisti della battaglia come Cosimo il Vecchio, Papa Eugenio IV, Neri Capponi, Niccolò Piccinino, Filippo Maria Visconti e Francesco Sforza, raccontati dai loro ritratti. Saranno in esposizione, fra le altre, le due più significative opere policrome del XVI secolo che attestano la fortuna del lavoro di Leonardo per la perduta Battaglia di Anghiari: la celebre Tavola Doria e la monumentale “disputa per lo stendardo” proveniente dal Museo Horne di Firenze.

Entrambe le mostre avranno sede nel Museo della Battaglia e di Anghiari, il più grande centro di documentazione sulla Battaglia aperto al pubblico, dove con sistemi digitali e realtà aumentata è possibile fare significative esperienze con i disegni di Leonardo Da Vinci.

Inaugurazione sabato 31 Agosto ore 21.00.

Info: https://www.facebook.com/events/496518577578464/

EVENTI 1 SETTEMBRE
Conferenza “Gli uomini d’arme del XV secolo”

di Leo Donnaruma ore 18.00 presso Castello di Montauto.

L’incontro è ad ingresso libero ma con PRENOTAZIONE NECESSARIA

Info: https://www.facebook.com/events/2303273673222744/

Concerto a cura di Umbra Luci Ensemble

ore 21.00 al Museo di Palazzo Taglieschi.

2 turni (ore 21:00 e ore 22:00) con ingresso gratuito ma con BIGLIETTO OBBLIGATORIO.

Info: https://www.facebook.com/events/1096680717195461/